Esercizio dei diritti dell'interessato di essere informato sull'esistenza di suoi dati personali presso archivi

 

Facsimile da adattare alle necessitÓ

 

Luogo, data

Spett.le: ____________________________________

   (Titolare del trattamento)

 

Oggetto: Legge 675/96. Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Esercizio dei diritti dell'interessato, di  cui all'articolo 13 della legge.

 

Ai sensi dell'articolo 13, comma 1, lettera b) della legge 31 dicembre 1996, n. 675, chiedo di essere informato circa:

1. il nome, la denominazione o la ragione sociale e il domicilio, la residenza e la sede del titolare;

2. le finalitÓ e le modalitÓ del trattamento;

3. il nome, la denominazione o la ragione sociale e il domicilio, la residenza e la sede del responsabile, se designato;

 

Chiedo inoltre, ai sensi dell'articolo 13, comma 1, lettera c) :

1. la conferma dell'esistenza o meno nel vostro archivio o sistema informativo di dati personali che mi riguardano, anche se non ancora registrati;

2. la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine;

3. la comunicazione della logica e delle finalitÓ su cui si basa il trattamento;

 

Ringraziando anticipatamente, porgo distinti saluti

             Nome, Cognome, Indirizzo, Firma leggibile

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

NOTE:

1. La richiesta pu˛ essere rinnovata, salva l'esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;

2. I diritti riferiti ai dati personali di persone decedute possono essere esercitati da chiunque abbia interesse

3. Nell'esercizio dei diritti, l'interessato pu˛ dare delega o procura scritta a persone fisiche o associazioni. In tal caso, la circostanza deve essere esplicitata ed Ŕ preferibile allegare fotocopia dell'atto stesso.

4. Per ogni richiesta di cui al comma 1 (conferma dell'esistenza o meno di dati personali che riguardano l'interessato, anche se non ancora registrati; la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine; la comunicazione della logica e delle finalitÓ su cui si basa il trattamento) pu˛ essere chiesto all'interessato - ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano - un contributo spese, non eccedente i costi effettivamente sostenuti e nei limiti stabiliti dal regolamento per il funzionamento del Garante per la protezione dei dati personali.

5. Restano ferme le norme sul segreto professionale degli esercenti la professione di giornalista, limitatamente alla fonte della notizia.