Elenco modifiche software DataDomus

Versione 14.1.1

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: aggiunto controllo sul campo N. Rif. per evitare caratteri in grado di danneggiare le pagine html ed i flussi xml/json. I caratteri ammessi sono stati limiti a: lettere (incluse le accentate italiane), numeri, spazio, punto (.), meno (-), underscore (_). Questo modifica accompagna l'altra modifica fatta a DataDomus RE Share il quale puo` ora usare il N.Rif nella pubblicazione automatica sui Facebook (quando e` presente N.Rif gli da` priorita` rispetto al cod. assegnato da DataDomus).

(2)
Cartello vetrina: in precedenza il prezzo seguiva la descrizione mentre ora e` su linea separata centrato orizzontalmente alla pagina.

(3)
Nell'invio email, aggiunto spazio tra etichetta e valore nei campi id e n.rif.

(4)
Nuova versione DB dizionario 20231122

(5)
Correzioni di alcune frasi con errori nella guida in linea

(6)
Abbiamo nuovamente spezzato questo file di elenco modifiche in quanto era diventato troppo grande. Ora sono 3 files separati con links in coda ed in testa che rimandano l'uno all'altro.




Versione 14.1.0

Novita`/Migliorie

(1)
Analisi portali: dal momento che ci siamo accordati con il portale Bachecacase per poter passare anche immobili senza prezzo (ora recepiti come trattativa riservata), abbiamo anche adeguato in DataDomus le regole dell'analizzatore in modo che l'agenzia abbia la corretta anteprima di quali immobili finiranno su tale portale e quali no.

(2)
Ins. Imm.: Dato che casa.it e` specchio di Idealista e non e` ora piu` possibile pubblicare direttamente su casa.it se non tramite Idealista, nel riquadro di esclusione portali, Idealista e Casa.it sono stati agganciati tra loro in modo che escludendo/includendo uno dei 2, in automatico l'altra casella ne segue le sorti. L'operazione e` evidenziata da un effetto grafico.

(3)
Ins. Imm.: Nella selezione della tipologia e` stato aggiunto un controllo sulla selezione nel riquadro di sinistra (tipologie locali) oltre al gia` presente controllo sul riquadro destro. In questo modo non e` piu` possibile uscire dalla finestra scordando di selezionare la doppia tipologia.

(4)
Visualizzatore foto: in precedenza, dopo aver applicato la protezione watermark, riapplicandola una seconda volta produceva una sopravvposizione. Ora non piu`.

(5)
Visualizzatore foto: in precedenza, applicando la protezione, ruotando la foto e riapplicando la protezione, produceva un'indesiderata doppia sovrapposizione. Ora invece la protezione viene tolta e riapplicata nel verso giusto indipendentemente da rotazione o numero di applicazioni. Solo premento OK nel visualizzatore si applica permanentemente la modifica.

(6)
Visualizzatore foto: nel caso in cui prima di aprire il visualizzatore l'immagine fosse in stato pubblicabile e tale stato cambia durante le modifiche nel visualizzatore, viene ora applicato un ridimensionamento silenzioso quando si esce dal visualizzatore con OK. Tale ridimensionamento implicito/silenzioso, non avviene invece nel caso in cui prima di aprire il visualizzatore l'immagine fosse in stato di non pubblicabile dato che trattasi di una scelta consapevole effettuata dall'utente in fase di inserimento immagine. In quest'ultimo caso e` l'utente a dover cliccare il pulsante di ridimensionamento automatico..

(7)
Visualizzatore foto: modifiche ai testi che compaiono mettendo il mouse sopra i pulsanti

(8)
Cartello vetrina: nella sezione "Opzioni avanzate", il pulsante di esportazione impostazioni non funzionava sui nuovi Windows in assenza di permessi di amministratore. Rifatta la funzione da zero in modo che sia possibile esportare anche con i permessi di utente standard. Applicata inoltre l'animazione del puntatore del mouse durante l'attesa per evidenziare che sta lavorando dato che il nuovo sistema impiega qualche secondo in piu` ad esportare.

(9)
Dopo il login, il puntatore del mouse viene modificato in maniera da evidenziare che DataDomus sta facendo alcuni controlli iniziali. Questo dovrebbe evitare che l'utente clicchi ripetutamente su una delle voci di menu pensando di aver cliccato male quando invece e` solo una mancata risposta perche' DataDomus sta lavorando.

(10)
In ogni parte del gestionale i prezzi che non hanno decimali saranno mostrati omettendo ",00". Esempio: in precedenza una cifra 500000 veniva mostrata come 500.000,00 mentre ora 500.000 a meno che non ci siano decimali utili, esempio 500.000,50 resta tale come in precedenza.


(11)
Nuova versione software dizionario 1.5.3

(12)
Nuova versione DB dizionario 20231106


Correzioni

(1)
Tabella tipo immobile: nel campo "Descrizione" il tasto backspace non era tra i tasti usabili e quindi non era possibile cancellare verso sinistra.

(2)
Ins. Imm.: inserendo prezzi superiori a 999.999.999.999 si aveva una errata formattazione nel campo del prezzo e su prezzi ancora piu` alti era possibile che la scheda immobile diventasse inaccessibile. Aggiunto un controllo al salvataggio che impedisce di inserire prezzi superiori a tale cifra dato che sara` comunque difficile un'agenzia si trovi a vendere un immobile di prezzo superiore.

(3)
Ins. Rich.: come sopra




Versione 14.0.2

Novita`/Migliorie

(1)
Nuova versione DB dizionario 20230922


Correzioni

(1)
Nell'analisi portali, il controllo di annunci scartati/accettati dai portali era errato per il portali Gate-Away e Casascan a causa di un bug sul controllo della presenza foto. Corretto.

(2)
Gate-away: in precedenza non ci accettavano terreni per un errore nel loro feed che richiedeva obbligatoriamente la "condizione immobile" che un terreno ovviamente non ha. Da nuova intesa e` stato risolto il problema ed ora accettano il valore ND.



Versione 14.0.1

Novita`/Migliorie

(1)
Nuova versione DB dizionario 20230913


Correzioni

(1)
Aggiorna web: risolto un problema che si verificava se prima di aggiornare alla v. 14.0.0. c'erano ancora immobili da sincronizzare con il sito. In tal caso le foto di tali immobili non venivano aggiornate. Risolto. Se noti sul sito un problema di foto degli immobili inseriti tra l'11/9 e 13/9 mattina, basta che in DataDomus fai una qualsiasi modifica a tali immobili e fai di nuovo aggiorna web.



Versione 14.0.0

Novita`/Migliorie

(1)
Aggiorna web: velocizzato enormemente. Dopo l'aggiornamento non si notera` alcuna differenza immediata perche' il sistema deve aggiungere informazioni di checksum, immobile per immobile, e questo avviene man mano che l'agenzia rimanda online immobili modificati.
NB: Non e` piu` possibile usare "Aggiorna web" con versioni di DataDomus inferiori a questa.

(2)
Nuova versione DB dizionario 20230908

Versione 13.4.2

Novita`/Migliorie

(1)
Nel RE Editor, la prima lettera ad inizio testo e` ora forzata in maiuscolo in modo da correggere tale non infrequente errore.

(2)
Nuova versione software dizionario 1.5.1

(3)
Nuova versione DB dizionario 20230901


Correzioni

(1)
La modifica migliorativa 13.2.0 punto 5 (aggiustamento accenti), sebbene di fatto attiva, non rintroduceva il testo modificato dentro la casella del RE Editor. Corretto.

(2)
Il traduttore in francese, in alcuni casi introduceva caratteri unicode che restavano in formato escape, in particolare l'apostrofo ed il simbolo euro. Corretto.



Versione 13.4.1

Correzioni

(1)
Corregge un bug del sistema di backup introdotto con l'ultimo aggiornamento. Tale errore impediva il funzionamento del backup automatico.


Versione 13.4.0

Novita`/Migliorie

(1)
Velocizzato avvio

(2)
Finestra principale: aggiunta animazione di attesa sul cursore del mouse quando si clicca per aprire le finestre del gruppo immobili e portali, essendo queste le finestre che sui computers piu` lenti possono impiegare anche un paio di secondi ad aprirsi.

(3)
Portali attivati: e` stata aggiunta la possibilita` di filtrare l'elenco con le caselle di opzione gratis/prova/abbonamento.

(4)
Portali attivati: modificato "data object" ed il modo in cui viene visualizzato Casa.it nell'elenco dato che non e` piu` un portale primario/indipendente bensi` un sotto-prodotto di Idealista e richiede pertanto l'abbonamento ad Idealista.

(5)
Analisi portali: sul pulsante Idealista compare ora +7 per via di casa.it

(6)
DataDomus ora controlla la presenza della teleassistenza sul desktop: se e` presente ed e` una vecchia versione, la sostituisce automaticamente con la nuova.

(7)
DDServ 1.2.0: il software DataDomus che si occupa dei backups, visibile nella systray (l'iconcina della casetta che sta nell'area di notifica vicino all'ora di Windows) mostra ora ulteriori dati relativi allo spazio occupato, libero, e la quota massima impostata dalle opzioni di DataDomus.

(8)
DDServ: aggiunto pulsante per backup immediato, utile ad esempio per avviare manualmente un'ultima copia giornaliera prima di spegnere il PC.

(9)
Nuova versione DB dizionario 20230803


Correzioni

(1)
Int. Imm.: se la finestra veniva ridotta alla minima larghezza, poi massimizzata a pieno schermo e di nuovo ridotta a finestra, la scheda in cui si visualizzano i portali attivati era decentrata perche' restava sulle coordinate della massimizzazione. Corretto.




Versione 13.3.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: in basso alla sezione "Testi pubblicitari" sono ora presenti i controlli per impostare l'attributo Prenotato/Opzionato/Venduto al fine di mostrare online immobili con tale etichetta sopra la foto primaria, immobili che di fatto non sono vendibili, ma possono migliorare l'effetto pubblicitario del sito. E` possibile impostare una data di scadenza di rimozione automatica dell'attributo ed opzionalmente anche il cambio di stato mediazione che tipicamente sara "Venduto" o voce similare (dipende da come l'agenzia ha personalizzato la tabella "Stato mediazione").
Questa funzione con scadenza torna utile ad esempio per mostrare online un immobile opzionato e farlo tornare libero alla scadenza dell'opzione, oppure per mostrare un immobile venduto per un po' di tempo dopo la vendita e quindi auto-rimuoverlo.
Nota: DataDomus opera le modifiche di attributo e stato mediazione in automatico alla data di scadenza indicata, ma volutamente non le manda online in automatico bensi` AVVISA di lanciare "Aggiorna web".
NB: La vetrina del sito, per impostazione predefinita, oltre agli immobili disponibili, mostra anche gli immobili marcati come "prenotati", ma non gli "opzionati" o i "venduti". Se l'agenzia lo ritenesse necessario possiamo comunque impostare il sito per mostrare anche opzionati e/o venduti, cosi` come escludere pure i prenotati. Il problema ovviamente non si pone se in DataDomus non viene marcato l'immobile in nessuno dei 3 stati.

(2)
Portali->Problemi: in tale finestra, nel riquadro "Sicuramente scartati" e` stata aggiunta una voce per indicare il numero di immobili scartati in quanto marcati come prenotati/opzionati/venduti tramite la nuova funzione "attributi" di cui al punto precedente.

(3)
Int. Imm.: Nella personalizzazione colonne sono stati aggiunti i 3 nuovi campi che indicano prenotato/opzionato/venduto, la scadenza di tale attributo, ed il cambio automatico di stato alla scadenza. Per rendere visibili le colonne basta cliccare sull'icona "Inserisci/rimuovi colonne opzionali" e spuntare le ultime 3 opzioni "Attributi", "Rimoz. attr.", "Cambia stato".
Queste 3 colonne, come tutte le altre, sono ordinabili con click in testa alla specifica colonna e sono utili per avere una panoramica degli attributi scaduti o quelli che devono ancora scadere.

(4)
Nella finestra principale e` stato resa piu` evidente l'assenza di un backup recente ed il rischio di perdita dati. E` stato inoltre aggiunto un link che porta direttamente alla guida in linea per l'impostazione di un backup.

(5)
Nuova versione software dizionario 1.5.0

(6)
Nuova versione DB dizionario 20230720


Versione 13.2.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. imm.: grazie alle nuove tipologie web, abbiamo potuto realizzare un controllo di congruita` in modo che al salvataggio dell'immobile DataDomus si accorga se l'operatore ha impostato erroneamente la categoria residenziale/commerciale (es. un negozio impostato come residenziale) e lo corregga in automatico. In tali casi DataDomus mostra una notifica del problema e l'operatore deve solo cliccare OK per ritrovarsi in automatico la categoria corretta.

(2)
Ins. imm.: la protezione foto con watermark ha diverse modifiche: un primo gruppo di opzioni permette di indicare se testo o logo ed un secondo gruppo il posizionamento, indipendentemente se testo o logo.

(3)
Ins. imm.: sempre in relazione alla protezione del punto 2, e` stato aggiunto lo zoom per regolare la dimensione sia del testo che del logo. Spostando il cursore di zoom su valore 100 (posizione centrale e predefinita) si ha la dimensione naturale. Spostando il cursore su valori inferiori il logo diventa piu` piccolo e viceversa spostando il cursore su valori oltre 100 si ha un upscaling del logo a dimensioni superiori rispetto all'originale.

(4)
Portali attivati: aggiunto in elenco lo stato per i portali Piacenzacase, Ferraracase, Forlicasa.

(5)
Nuova versione software dizionario 1.4.1: corregge in automatico gli accenti errati presenti nel testo dell'immobile, risolvendo non solo il problema di errori umani, ma anche il problema generato dalle agenzie che invece di usare le reali lettere accentate usano l'apostrofo al posto di qualsiasi accento (specie chi scrive tutto in maiuscolo). Dato che l'apostrofo significa accento chiuso ('=chiuso `=aperto), parole come "pero'" diventano "perˇ" invece che "per˛". Questo nuovo software corregge tali errori.

(6)
Nell'editor di annunci e` stata enfatizzata la presenza di errori con un testo in rosso lampeggiante proprio sopra il pulsante di avvio della formattazione e verifica del testo.

(7)
Nuova versione DB dizionario 20230612



Versione 13.1.1

Novita`/Migliorie

(1)
Stampe: nel gestore stampe che mostra l'anteprima e` stata allargata la casella di selezione della stampante in modo che si riesca leggere una parte piu` significativa del nome stampante.

(2)
Stampe: in rari casi, alcune stampanti di rete ritornano a DataDomus l'informazione di essere offline anche se di fatto sono accese. Abbiamo cambiato sistema di rilevamento per arginare quei rari casi.

(3)
Nuova versione DB dizionario 20230323



Versione 13.1.0

Novita`/Migliorie

(1)
Aggiorna web: modificato RSWWC (v. 1.1.14). Precedentemente l'invio avveniva a pacchetti da 100KB, mentre ora i pacchetti sono da 300KB. Questo velocizza l'invio grazie ad un ridotto overhead.

(2)
Aggiorna web: modificato il valore di timeout in RSWWC per le operazioni di join ed esecuzione del pacchetto dati sul server, al fine di prevenire errori quando l'agenzia effettua un upload massiccio con tanti immobili, specialmente in presenza di problemi di linea.

(3)
Aggiorna web: l'interfaccia grafica include ora una limitazione in MB per l'upload del singolo pacchetto dati. Questa opzione tecnica puo` tornare utile presso agenzie che hanno problemi di linea internet o wifi, in quanto permette di spezzare un grande singolo invio in invii multipli di pacchetti piu` piccoli per aumentarne il successo.

(4)
Int. Imm.: E` stata implementata una nuova funzione per cancellare gli immobili selezionati senza bisogno di aprirli. La funzione e` soggetta alle impostazioni ACL (tabella staff) e viene impedita ad operatori a cui l'agenzia ha rimosso il privilegio di modifica degli immobili.

(5)
Int. Req.: come sopra ma in relazione alle richieste. Anche in questo caso e` soggetta alle regole ACL (tabella staff) e` l'eliminazione viene impedita se l'agenzia ha rimosso il privilegio di modifica delle richieste.

(6)
Migliorata leggibilita` delle finestre di avviso rosse che compaiono quando si tenta di eliminare un immobile, una richiesta, o quando si sta uscendo senza salvare.

(7)
Nuova versione DB dizionario 20230221


Correzioni

(1)
Ins. Imm.: le ACL permettevano di cancellare un immobile o una richiesta ad utenti a cui l'agenzia non concedeva i permessi di modifica. Corretto. Ora l'assenza di permesso di modifica immobili o richieste agisce anche sulla possibilita` di cancellare o meno.

(2)
Ins. Rich.: stesso problema di cui sopra per inserimento richieste. Corretto.

(3)
Int. Imm.: allargando e ristringendo la finestra scompariva l'icona della guida che ricompariva solo chiudendo la finestra e riaprendola. Corretto.



Versione 13.0.2

Novita`/Migliorie

(1)
Nuova versione DB dizionario 20230208

Correzioni

(1)
Il programma di aggiornamento della versione precedente, causa errore query non creava un campo nel DB necessario per memorizzare lo stato di migrazione, per cui anche dopo la migrazione DataDomus continuava a presentare il messaggio di possibilita` di migrazione. Corretto.

Versione 13.0.1

Novita`/Migliorie

(1)
Nuova versione DB dizionario 20230202

Correzioni

(1)
Nella finestra Analisi Portali Principali, i pulsanti di Repubblica e Annunci Espresso non erano responsive ed allargando la finestra finivano sotto altri pulsanti diventando invisibili. Corretto.



Versione 13.0.0

Novita`/Migliorie

(1)
La finestra di selezione tipologia immobile e` piu` alta, mostrando cosi` piu` tipologie prima di necessitare scorrimento. La modifica ha effetto su qualsiasi finestra del gestionale.

(2)
IMPORTANTE!
Ins. Imm.: quando si inserisce un immobile la finestra di selezione tipologia mostra ora una doppia selezione con tipologie interne e tipologie web. Le prime sono quelle gia` note e programmabili a piacimento in agenzia. Le seconde invece sono le nuove tipologie che vengono usate solo online (siti web e convertite in tipologie specifiche per i vari portali). Queste nuove tipologie sono 146 a differenza della precedenti che erano solo 19. Queste nuove tipologie sostituiranno le attuali "tipologie CPM" che sono visibili nella tabella "Tipo immobile". Saranno lasciati diversi mesi alle agenzia per migrare in tutta tranquillita` e nel frattempo saranno operative entrambe le versioni. In finale comunque le tipologie CPM saranno rimosse per cui e` importante iniziare a modificare un po' per volta onde non ritrovarsi a doverlo fare tutto assieme prima che le tipologie CPM vengano rimosse. Per questo motivo, DataDomus ora non permette di salvare un immobile nuovo o modificato senza che venga indicata una tipologia web.

(3)
La finestra di selezione delle tipologie immobili contiene ora anche un campo di ricerca sotto l'elenco delle tipologie locali. Tale campo ha 2 comportamenti diversi in base alla situazione:
(a) quando e` permessa la selezione multipla (caso dell'interrogazione immobili o inserimento richieste), digitando del testo nel campo di ricerca evidenzia in rosso la tipologia trovata in elenco. A quel punto, premendo il carattere ";" effettua la selezione senza bisogno di scomodare il mouse. Digitando nuovamente ";" rimuove la selezione. In questo modo si riesce a selezionare le tipologie senza toccare il mouse. Premendo poi return i valori selezionati vengono inseriti.
(b) Nei casi invece dove non e` permesso usare piu` tipologie, esempio nell'inserimento di un immobile, avviene che digitando nel campo di ricerca viene effettuata subito la selezione senza bisogno di usare il carattere ";".

(4)
Ins. Imm.: Salvando un immobile la cui tipologia web rientra nella categoria vacanza, se per sbaglio il tipo contratto e` impostato come vendita, DataDomus all'atto del salvataggio mostra l'avviso ed in automatisco lo sposta su affitto.

(5)
Aggiunto utile strumento per migrazione alle nuove tipologie web. In Portali-->Problemi, nel gruppo "Qualita` migliorabile" e` stato aggiunto il controllo "Mancanza nuove tipologie web" il quale indica quanti immobili sono ancora da convertire. Premendo il pulsantino corrispondente, si genera l'elenco degli immobili da modificare, sui quali basta fare doppio click per aprire la scheda. Da li` basta entrare in modifica, cliccare "Tipologia", selezionare la corretta tipologia web e salvare. Ripetendo questo processo per ogni immobile si conclude la migrazione ai nuovi tipi.

(6)
Tabelle->Tipo immobile: Iniziando ad usare DataDomus per la prima volta, o ricreando un nuovo DB per ripartire da zero, non sara` piu` presente la casella a discesa per l'associazione del tipo locale alle tipologie standard CPM, dato che e` stato surclassato dalle nuove 146 tipologie web (vedi punto 2).

(7)
Per le agenzie che partono da zero, le tipologie predefinite per l'uso in agenzia sono ora attorno alle 40. Come in precedenza, queste tipologie sono personalizzabili (aggiunta/cancellazione/modifica).

(8)
Modifica della funzione RsMsgBox (le finestrine che compaiono mostrando info/avvisi/errori) per permettere il cambio font messaggio per messaggio. Inoltre di base ha ora un font arial dato che il Microsoft SansSerif mostrava le virgole come fossero punti.

(9)
Tabella tipo immobili: aggiunto controllo per evitare che possano essere create tipologie usando caratteri strani. Ammesso solo A-Z, a-z, spazio, numeri, ed i caratteri punto, meno e barra (/).

(10)
Nuova versione software dizionario 1.2.7

(11)
Nuova versione DB dizionario 20230131


Correzioni

(1)
Ins. Imm.: in alto alla scheda, per sbaglio i recapiti erano finiti troppo vicino all'etichetta "Recapiti". Riallineati con la riga soprastante del venditore.



Versione 12.6.1

Novita`/Migliorie

(1)
Esportazione agende: modificato il generatore di iCalendar (file ics) per risolvere un problema sorto solo su Mac: gli eventi importati non risultavano modificabili e tentando di modificarli scomparivano. Problema risolto. Abbiamo inoltre verificato col validatore ufficiale del protocollo iCalendar che il generatore di DataDomus generi codice 100% come da RFC ufficiale: esito positivo.

Nuova versione DB dizionario 20221219



Versione 12.6.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: Aggiunta gestione portale annunci AnnunciEspresso

(2)
Int. Imm.: Aggiunta gestione portale annunci AnnunciEspresso

(3)
Sez. Portali: Aggiunta gestione portale annunci AnnunciEspresso

(4)
Nuova versione DB dizionario 20221212



Versione 12.5.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: Aggiunta gestione portale annunci Repubblica.it

(2)
Int. Imm.: Aggiunta gestione portale annunci Repubblica.it

(3)
Sez. Portali: Aggiunta gestione portale annunci Repubblica.it

(4)
Cliccando in un campo "Ubicazione" da una qualsiasi finestra del gestionale, se il campo Ubicazione contiene gia` l'indicazione di una zona, la finestra di dialogo che mostra l'elenco zone si apre scorrendo automaticamente sulla zona. Nel caso il campo ubicazione contenga piu` zone (caso tipico delle richieste), la finestra scorre automaticamente sulla prima.

(5)
Ins. Imm.: nella sezione video e` ora possibile inserire gli Youtube Shorts.

(6)
Nuova versione software dizionario 1.2.6

(7)
Nuova versione DB dizionario 20221128



Versione 12.4.1

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: Il traduttore DataDomus rispetta ora i ritorni a capo sebbene la API del servizio di traduzione non sia progettata per tale scopo.

(2)
Ins. Imm.: Se per problemi PC/Disco/internet la mappa statica veniva salvata vuota o danneggiata, DataDomus non permetteva di entrare in modifica di tale scheda immobile. E` stato aggiunto un controllo che previene il tentativo d'uso di mappe danneggiate.

(3)
Nuova versione software dizionario 1.2.5.

(4)
Nuova versione DB dizionario 20221017

Correzioni

(1)
Selezione zone: la finestra che viene usata per selezionare i Comuni (e non solo) abbreviava i nomi in elenco quando troppo lunghi. Il problema e` che tale metodo di abbreviazione aveva una anomala in base alla versione Windows, tale per cui a volte certi nomi erano illeggibili (es. "Torino" diventava "To...". Il problema era dovuto ad un componente Microsoft mal progettato. Abbiamo sostituito con un equivalente non Microsoft risolvendo il problema. Ora gli elementi in elenco, siano Comuni o altro sono mostrati per intero.

(2)
Tabella Anagrafica: La funzione di ricerca degli immobili di un venditore (Da non confondere con gli incroci), lanciata dall'anagrafica (icona schedario) ritornava meno risultati del dovuto in quanto i parametri ascensore, cantina, caminetto, ingresso indipendente, risc. autonomo/condominiale, arredato, piscina, disabili, asta, venivano passati all'interrogazione immobili come 0 (no) invece che -1 (indiff.). Corretto.


Versione 12.4.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: Aggiunta gestione portale ioaffitto.it

(2)
Int. Imm.: Aggiunta gestione portale ioaffitto.it

(3)
Sez. Portali: Aggiunta gestione portale ioaffitto.it

(4)
Int. Imm.: Aggiunta una piccola icona sotto l'elenco risultati in basso a sinistra: cliccandola l'elenco si espande fino in fondo alla barra dei pulsanti. Cliccando nuovamente l'icona, l'elenco torna alla dimensione standard. Questo permette di avere una piu` ampia visione d'insieme qualora sia necessaria.

(5)
Int. Rich.: Come punto 4

(6)
Aggiornato manuale d'uso online e guida in linea offline (che ricordiamo si attiva col tasto F1 o con i vari ? disseminati nelle varie finestre).

(7)
Nuova versione software dizionario 1.2.4.

(8)
Nuova versione DB dizionario 20220920




Versione 12.3.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: Aggiunta gestione esclusioni per i portali nuovi portali Bilocale, Trilocale, Quadrilocale (racchiuso in voce unica "Bilocale" essendo stessa gestione).

(2)
Int. Imm.: Nella sezione "Piattaforma online" le interrogazioni e la gestione tiene ora conto dei nuovi portali Bilocale, Trilocale, Quadrilocale.

(3)
Nuova versione DB dizionario 20220824.

Correzioni

(1)
Int. Imm.: nella sezione "Piattaforma online", linguetta "Analisi portali principali", il pulsante del portale Trovannunci non veniva spostato/ridimensionato con l'allargamento della finestra, diventando pertanto inaccessibile e/o invisibile. Corretto.



Versione 12.2.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. imm.: Il numero civico ha ora una sua icona dedicata per bloccarne la visione al pubblico, separatamente dall'indirizzo. Questo torna utile qualora si voglia mostrare la via in cui si trova l'immobile (specie se e` una via rinomata e/o lunga) pur mantenendo segreto il civico.

(2)
Int. Imm: la modifica del punto 1 viene usata anche per determinare se un operatore a cui l'agenzia non ha concesso permessi per vedere i venditori (tabella Staff), potra` vedere il civico nell'elenco risultati o no. Se il civico dell'immobile e` pubblico o se l'immobile e` stato inserito dall'operatore stesso (incaricato), sara` in grado di verderlo. In altre parole, come prima avveniva solo per l'indirizzo intero, ora avviene separatamente per via e civico sulla base delle rispettive icone di interdizione al pubblico.

(3)
Aggiorna web: Modificato per mandare o non mandare online il civico in accordo all'icona del punto 1.

(4)
Visite: la modifica del punto 1 ha effetto su cosa vedono gli operatori a cui l'agenzia ha negato la visione dei venditori (tabella staff). Mentre prima agiva sull'indirizzo intero, ora tiene conto dell'icona del punto 1 per limitare la visione anche solo al civico lasciando visibile la via se lo si desidera.

(5)
Int. Imm.: La stampa super dettagliata immobile al pubblico tiene conto dello stato di pubblicabilita` del civico (icona del punto 1).

(6)
Ins. Imm.: Come punto precedente. (7) Nuova versione DB dizionario 20220621.


Correzioni

(1)
Ins. Imm.: Nella modifica in v. 12.0.0 punto 3 non veniva riposizionata correttamente l'icona che indica se l'indirizzo e` visibile al pubblico, motivo per cui, allargando la finestra, l'icona sopra il campo indirizzo era nel punto giusto quando aveva la x rossa, ma nel punto sbagliato quando era senza x rossa. Corretto.


Versione 12.1.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. imm.: Aggiunta gestione portale Trovannunci

(2)
Int. imm.: Aggiunta gestione portale Trovannunci

(3)
Nuovo modo di inizializzazione della common control per prevenire crash all'avvio su sistemi con Windows che ha una vecchia versione di Microsoft Common Control.

(4)
Nuova versione DB dizionario 20220614.


Versione 12.0.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Richieste: allargando la finestra oltre una certa larghezza e/o altezza, vengono ora riposizionati/ridimensionati i componenti per sfruttare meglio lo spazio e viene inoltre aumentata leggermente la dimensione del font.

(2)
Int. Richieste: come sopra

(3)
Ins. Immobili: come sopra

(4)
Int. Immobili: come sopra

(5)
Finestra principale: allargando la finestra, la parte centrale si allarga ed aumenta la dimensione del font.

(6)
Int. Imm.: nella sezione "Piattaforma Online", "Riassunto Problemi", il pulsante che mostra tutte le proprieta` senza numero locali, evita ora di mostrare i terreni. In precedenza mostrava semplicemente ogni proprieta` senza locali.

(7)
Opzioni generali->Internet: Il pulsante "Ottieni" sul campo Geocoding riportava l'errore "Pagina non trovata" in quanto il servizio Mapquest ha cambiato url di registrazione. Corretto con il nuovo URL.

(8)
Nuova versione del componente rsWebButton 1.2.6 per adattarsi al cambio font a runtime.

(9)
Ins. Imm.: aggiunto Casabitare all'elenco portali

(10)
Int. Imm.: Nella sezione "Piattaforma online" e` stato aggiunto il portale Casabitare

(11)
Nuova versione software dizionario 1.2.3. Risolve la mancanza di evidenziazione in rosso di errori su articoli con apostrofo con lettera finale ripetuta erroneamente, come del caso di "delll'altro" "unn'altro", "dalll'altro", ecc.

(12)
Nuova versione DB dizionario 20220504.


Correzioni

(1)
Int. Imm.: in "Piattaforma online" sotto-linguetta "Analisi portali principali", il controllo degli annunci scartati per Idealista non evidenziava quelli senza mappa e senza indirizzo al pubblico, a meno che non mancasse anche il CAP. Ora invece, in linea con l'altro controllo che abbiamo sul nostro multiportale, evidenzia quelli che non hanno cap+indirizzo e al contempo neanche la mappa (in quanto se c'e` la mappa accettano anche senza indirizzo al pubblico).



Versione 11.8.7

Novita`/Migliorie

(1)
Nella sidebar della finestra principale, e` stato aggiunta la voce Portali che permette di saltare direttamente alla visione di eventuali problemi/punteggi, all'analisi annunci e all'elenco dei disponibili ed attivati.

(2)
Ridimensionata in altezza la finestra principale e ridimensionati elementi.

(3)
Nel menu ? e nella finestra di blocco che compare quando si supera il numero massimo di PC connessi concessi dalla licenza, e` ora presente la nuova voce per reset utenti connessi. Se non e` un vero superamento dei limiti ma un errore dovuto a migrazioni dati, sostituzione PC, ecc., questa voce permette di risolvere il problema. IMPORTANTE: come indicato nella finestra di Reset, questa funzione non va usata quando ci sono altre postazioni connesse o utenti loggati.

(4)
Nuova versione software dizionario 1.2.1. Risolve un problema con chi usa apici in caratteri ascii particolari.

(5)
Nuova versione DB dizionario 20220307.


Versione 11.8.6

Novita`/Migliorie

(1)
Nuova versione software dizionario 1.2.0. In versione precedente le ore venivano marcate come errore.

(2)
Nuova versione DB dizionario 20220215.

Correzioni

(1)
Nell'elenco portali attivati non era considerato Casaclick. Corretto.



Versione 11.8.5

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: Questo modifica serve a risolvere non un bug, ma un rarissimo problema nell'inserimento delle immagini. Si e` verificato con 1 sola agenzia ed 1 sola volta in 20 anni. La rarita` del problema e` dovuto alla quantita` di fattori che devono essere concomitanti:
(A) In stessa sessione di inserimento,
(B) si vanno ad inserire 2 o piu` foto la cui dimensione e` piccola al punto che DataDomus non avvia il ridimensionamento automatico,
(C) si usano tutte foto con nome identico e da stessa identica cartella d'origine (cosa possibile solo rinominando e cancellando via via che si inserisce),
(D) e al contempo non facendo uso di watermark.
Solo in tali condizioni, dopo il salvataggio della scheda immobile, le immagini inserire con tale modalita` saranno tutte uguali all'ultima inserita in tale sessione di inserimento.
Esempio pratico: metto su desktop una foto piccola, es. 300x200px e la chiamo 1.jpg. La inserisco in DataDomus nel box 1. Cancello l'originale sul dekstop. Rimetto su desktop una seconda foto diversa dalla prima ma con identico nome 1.jpg. La inserisco nel box 2 di DataDomus. Salvo la scheda immobile. Riaprendo la scheda, il box 1 e 2 avranno di fatto la stessa identica foto che e` l'ultima inserita.
Il motivo per cui succedeva e` che in caso di non necessita` di resize dell'immagine, DataDomus usa l'originale, ma essendo 1.jpg rimpiazzato dalla 2' foto di nome identico e` ovvio che i 2 box diventano identici. Problema risolto. Ora ad ogni inserimento di foto DataDomus crea immediatamente una copia temporanea dell'originale con nome univoco, in modo da evitare interferenze prima del salvataggio delle modifiche.

(2)
Nuova versione softare dizionario 1.1.0

(3)
Nuova versione DB dizionario 20220202


Versione 11.8.4

Novita`/Migliorie

(1)
Tabella Anagrafiche: Lunghezza nome modificata da 15 a 30 caratteri

(2)
Opzioni generali->Internet: nel controllo dell'email da usare per le traduzioni, nel caso non sia presente la connessione internet si limita a verificare il formato (sintassi) dell'email saltando le verifiche online. Questo permette evita l'errore di email errata che viceversa impedirebbe di salvare le opzioni.

(3)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20220126

Correzioni

(1)
Strumenti->Importazione dati: in alcune condizioni particolari, usando l'import di un pacchetto di tipo backup, le immagini non venivano importate. Corretto.

Versione 11.8.3

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: gestione esclusioni per nuovo portale partner Tuttocasa.it

(2)
Int. Imm.: nella sezione "Piattaforma online", le 3 linguette includono analisi anche per il nuovo portale Tuttocasa.it

(3)
Finestra principale: modifica grafica dell'avviso che compare nel riquadro delle notizie in caso di mancanza internet.

(4)
Nuova versione software dizionario 1.0.21

(5)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20220119



Versione 11.8.2

Novita`/Migliorie

(1)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20211229

Correzioni

(1)
Non era possibile fare accesso con nomi utente contenenti apostrofo. Corretto.

(2)
Impostazione cartello vetrina: nell'impostazione manuale del posizionamento logo, i valori "Sinitra" e "Alto" per foto verticale non venivano salvati. Corretto.


Versione 11.8.1

Correzioni

(1)
Agenzie senza neanche 1 richiesta in scadenza non riescono ad accedere a DataDomus a causa del nuovo sistema di avviso scadenze. Corretto.


Versione 11.8.0

Novita`/Migliorie

(1)
Int. Imm.: Presente una nuova stampa denominata "Lista risultati" per stampare l'elenco dei risultati come si presenta a video. Sono rispettate le posizioni delle colonne ed, in maniera empirica, le loro larghezze. La stampa viene realizzata su foglio in orizzontale. In questo modo l'agenzia puo` fare stampe molto sintetiche/riassuntive con i campi che preferisce. Notare che data la limitazione di spazio del foglio, i campi piu` a destra potrebbero non rientrare tra le colonne stampabili.

(2)
Ins. imm: Aggiunti 2 nuovi campi per indicare data di inizio e fine incarico. Non sono obbligatori. Si consiglia di farne uso pure quando non ci sono incarichi effettivi in quanto in un prossimo futuro DataDomus offrira` la possibilita` di fare statistiche e tra queste includeremo sicuramente i tempi di giacenza in agenzia divisi per tipologia, ed altri parametri.

(3)
Int. imm.: Tra i parametri di filtraggio ricerca sono stati aggiunti 2 nuovi campi: "Scad. inc. dal" e "Scad. inc. al" i quali sono usabili individualmente per ricercare incarichi in scadenza nell'intervallo di tempo indicato oppure usabili in aggiunta agli altri parametri per ricerche piu` complesse, es. per trovare Appartamenti a Milano ancora in vendita ma il cui incarico e` scaduto.

(4)
Int. Imm.: la personalizzazione delle colonne della listview (l'elenco dei risultati) include ora anche i campi "Incarico dal" ed "Incarico al"

(5)
Ins. ed Int. imm.: le stampe dettagliate per uso interno riportano ora anche la data di inizio e fine incarico laddove presente. Le 2 date sono mostrate alla destra del campo "Stato mediazione".

(6)
Scadenze: l'avviso di scadenze all'accesso di DataDomus, include ora anche le scadenze degli incarichi (vedi punto 2).

(7)
Scadenze: L'avviso di scadenze non e` piu` relativo al giorno attuale, bensi` inizia la ricerca dall'ultimo accesso (login) fatto in DataDomus dallo specifico operatore. Se ad esempio l'operatore Mario non ha fatto accesso a DataDomus per 1 settimana, al successivo login DataDomus avvisera` controllando tutto il periodo di assenza, ovvero 1 settimana.
Si ricorda che ogni scadenza e` collegata al campo "Incaricato del contatto"

(8)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20211213

Versione 11.7.0

Novita`/Migliorie

(1)
Cartello vetrina: include ora la generazione automatica del QR Code in modo che inquadrando il cartello con un qualsiasi smartphone/tablet si possa essere rediretti direttamente alla specifica scheda immobile sul sito dell'agenzia. Questo meccanismo non necessita di alcuna impostazione da parte dell'agenzia grazie all'integrazione dei servizi Riksoft ed alla nuova API DataDomus online. Ovviamente funziona solo per le agenzie che hanno uno dei siti Riksoft, senza i quali non puo` esserci l'integrazione necessaria al funzionamento.
NB: L'uso di questa funzione, richiede che almeno 1 volta venga stampato un cartello vetrina con la connessione internet attiva, in modo che DataDomus possa capire qual'e` il sito dell'agenzia. Dopo non e` piu` necessario a meno che non venga cambiato il dominio.

(2)
Cartello vetrina: Le impostazioni sono state semplificate. Sono ora presenti 2 linguette: "Scelta layout" ed "Impostazioni avanzate". La prima, per assoluti principianti, permette di scegliere da un elenco di layouts gia` pronti. Con un semplice doppio click sul layout preferito, l'agenzia e` pronta per stampare i cartelli vetrina. La sezione "Impostazioni avanzate" permette invece di ritoccare ogni singolo parametro del layout per fare modifiche, creare varianti o creare cartelli vetrina da zero. In questo modo si ha massima semplicita` e massima flessibilita`.

(3)
Cartello vetrina, logo: L'impostazione logo ha ora 2 principali modi operativi: automatico o manuale. In automatico tutti i settaggi vengono regolati dal layout scelto. In manuale ogni valore deve essere impostato dall'utente a proprio piacimento.

(4)
Cartello vetrina, logo: e` stata aggiunta la possibilita` di variate larghezza ed altezza del logo senza doverlo ridimensionare da programma di grafica. Tali campi sono attivi solo in modalita` manuale (in automatico fa tutto da solo). Si consiglia comunque di usare file jpg a dimensioni non esageratamente grandi rispetto al necessario, al fine di non appesantari l'operativita`. Stessa cosa per file jpg troppo piccoli rispetto al necessario che porterebbero ad una immagine sgranata.

(5)
Cartello vetrina, logo: aggiunti 2 nuovi pulsanti sotto i nuovi campi del punto 4. Questi pulsanti permettono di proporzionare automaticamente la larghezza sulla base dell'altezza impostata o viceversa. Questi pulsanti sono attivi solo in modalita` manuale dato che in automatico fa tutto da solo.

(6)
Cartello vetrina, logo: il piccolo riquadro di anteprima in precedenza mostrava il logo stretchato in dimensione, giusto per ricordare quale file era stato selezionato. Ora il logo viene mostrato proporzionato.

(7)
Cartello vetrina: Chiudendo la finestra delle impostazioni del cartello vetrina, cliccando il pulsante X di chiusura finestra dopo aver modificato qualche parametro, compare ora una richiesta di conferma di uscita senza salvare. In precedenza invece, chiudere la finestra equivaleva a cliccare il pulsante "Annulla" che serve esplicitamente ad annullare le modifiche fatte.

(8)
Velocizzazione analisi presenza Internet: Chi vive in aree dove i server come Google, Cloudflare e Quad9 sono a tanti hops di distanza dall'ufficio, beneficera` di questa modifica vedendo una maggiore reattivita` di DataDomus, sia all'apertura (controllo licenza ed aggiornamenti, box notizie), sia di altre funzioni come l'avvio di "Aggiorna web", controllo aggiornamenti, controllo portali, ecc. Questo perche' tali servers sono usati per capire se Internet sta funzionando (definendo impossibile che tutti e 3 tali grandi servizi siano in blackout).

(9)
Ins. Imm.: nella sezione foto e` stato specificato che inserendo planimetrie (o foto) negli spazi per le planimetrie, queste vengono accodate a tutte le altre foto.

(10)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20211130

Correzioni

(1)
E` stato scoperto che su computers con Windows 10 e non particolarmente veloci, ovunque vi sia l'apertura della scheda immobile, se l'operatore fa clicks all'impazzata, la scheda immobile si apre andando in crash e paralizzando tutto il programma che puo` essere chiuso solo killandolo dal task manager. Risolto.



Versione 11.6.1

Correzioni

(1)
La nuova funzione di settaggio trasparenza watermark ha creato un problema nella gestione opzioni, tale per cui chi ha un pacchetto foto oltre le 10 standard, si ritrova che ad ogni uso di Aggiorna Web vengono inutilmente rispediti tutti gli immobili invece che solo quelli modificati. Questa versione corregge il problema.



Versione 11.6.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: ora la protezione con watermark permette di regolare la trasparenza in base alle preferenze o tipo di logo. Il valore e` memorizzato centralmente nel DB per cui ogni altra postazione vede la modifica mantenendo quindi consistenza tra postazioni.

(2)
Ins. Imm.: la protezione watermark memorizza ora centralmente anche il tipo di protezione scelta, in modo che andando ad inserire ulteriori foto non sia necessario selezionarla ogni volta.

(3)
Backup automatico (DDServ 1.1.1): la notifica di backup obsoleto introdotta con DataDomus 1.5.0 (punto 2) era relativa solo al PC che effettuava il backup. Questo faceva si` che tutte le altre postazioni continuassero a vedere il messaggio di backup obsoleto. Ora invece la data di ultimo backup e` stata centralizzata, per cui qualunque sia il PC che effettua il backup influira` sulla notifica di tutte le postazioni.

(4)
Diagnostica computer e rete. Migliorato il nuovo test introdotto nella versione 1.5.0 al punto 4. Il test ora riporta anche i tempi di risposta.

(5)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20210927



Versione 11.5.1

Novita`/Migliorie

(1)
Versione testata su Windows 11 e quindi gia` pronta per quando uscira` al pubblico ad Ottobre.

(2)
Finestra principale: rimosso test temporizzato di connessione Internet per evitare possibili problemi su computers che hanno Windows difettosi (successo ad 1 cliente). L'indicazione era solo un accessorio extra per cui non vale la pena rischiare operativita`. Per contro e` stato migliorato il test indicato nella versione 11.5.0 al punto 4.


Versione 11.5.0

Novita`/Migliorie

(1)
Finestra principale: l'area informazioni non e` piu` un'area di puro testo bensi` un'area che accetta testo RTF. Questo permette di fornire attributi al testo. Si e` resa necessaria per il punto successivo.

(2)
Finestra principale: L'area informazioni indica adesso anche lo stato del backup, con data di ultima operazione, warning in arancione se l'ultimo backup e` meno recente di 7 giorni, allarme rosso se meno recente di 15 giorni o mai effettuato.

(3)
Finestra principale: L'area informazioni include un controllo sulla presenza di connessione Internet e sul corretto funzionamento dei DNS impostati nel PC o nel router. Questo controllo e` nato perche' Vodafone Italia (ma non l'originale inglese) sta ridicolmente bloccando il protocollo http con la scusa di maggior sicurezza.

(4)
Diagnostica computer e rete. Dal menu ? in alto, cliccando "Informazioni su..." e quindi "Avanzate", cliccando il pulsante "Test Internet" si avvia un test per evidenziare problemi di Windows e della configurazione di rete o router.
Da usare principalmente sotto indicazione Riksoft quando DataDomus non riesce ad aggiornarsi, a verficare la licenza, ad aggiornare i dati online o nel funzionamento delle informazioni.

(5)
Nuova versione DataDomus Services 1.1.0, modificato per dialogo con DataDomus al fine di realizzare il punto 2.

(6)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20210914

(7)
Il programma di installazione full gestisce meglio lo spegnimento e riaccensione dell'eventuale servizio che si occupa di effettuare i backups automatici.



Versione 11.4.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm. e Int. Imm.: Aggiunta gestione nuovo portale Casascan dei quali siamo i primi partners

(2)
Int Imm.: alcune agenzie hanno interpretato in eccesso l'obbligo di numero locali richiesto da alcuni portali, digitanto 1 anche su tipologie come i terreni. Abbiamo pertanto migliorato la spiegazione dei requisiti dei portali specificando che dove richiesto obbligatoriamente il numero locali, non si applica a terreni e tipologie che non sono costruzioni.

(3)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20210902


Correzioni

(1)
Int. Imm.: In analisi portali, facendo un'interrogazione per vedere cosa e` bloccato o accettato di uno specifico portale, entrando in modifica di un immobile in elenco risultati, salvando, e tornando indietro, l'elenco dei risultati dovrebbe aggiornarsi ripetendo automaticamente l'interrogazione appena fatta. In realta` la ripete ma usando sempre e comunque l'opzione "Scartati" invece di quella ultima usata. Corretto.


Versione 11.3.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: l'inserimento foto da "Inserimento rapido", ha una nuova opzione che si aggiunge al testo di protezione delle foto: ora chi lo preferisce puo` usare il logo dell'agenzia che viene automaticamente prelevato dalle impostazioni del cartello vetrina.

(2)
Ins. Imm.: il visualizzatore foto permette di scegliere un nuovo sistema di protezione watermark usando il logo cartello. Modificata l'interfaccia utente per essere simile alle scelte come presenti in "Inserimento rapido"

(3)
Programma di aggiornamento: scoperto un problema di Windows 64 bit, per il quale poteva comparire il messaggio di "Aggiornamento non riuscito" anche se in realta` lo era. Risolto modificando il nostro software di aggiornamento.

(4)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20210804



Correzioni

(1)
Int. Imm.: Nella finestra "Piattaforma online", l'"Analisi portali principali" generava errore se tra le colonne nell'elenco dei risultati era stata aggiunta la colonna CAP. Risolto.

(2)
Int. Imm.: entrando nella linguetta "Piattaforma online", la finestra "Riassunto problemi" non parte in automatico e necessitava cliccare "Ripeti test". Corretto. Ora il test parte non appena si entra nella finestra.



Versione 11.2.0

Novita`/Migliorie

(1)
Int. Imm.: nella linguetta "Piattaforma online" si e` aggiunta una terza sotto linguetta intitolata "Portali attivi" che va ad integrare maggiornamento DataDomus col servizio Multiportale Riksoft. Questa finestra sfrutta un complicatissimo sistema di insterscambio che usa 3 linguaggi di programmazione diversi, su 3 servers diversi, al fine di trasferire in DataDomus la situazione aggiornata a 12 ore relativa ai portali che l'agenzia ha attivato sul sistema Multiportale Gratuito Riksoft.

(2)
Migliorato sistema di verifica della presenza di connessione Internet. DataDomus ne fa uso in diverse occasioni, tra cui quella del punto precedente. In precedenza, specie usando DataDomus dentro una Virtual Machine, poteva succedere che in assenza di Internet il programma restasse paralizzato per 20 secondi cercando di capire se la linea internet era presente o no. Adesso il rilevamento e` cosi` veloce che non lo si nota in nessuna circostanza.

(3)
Nuova versione DB dizionario ortografico 20210726



Versione 11.1.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: Rifatta la sezione multiportale. Ora l'elenco esclusioni include anche i portali gratuiti del multiportale gratis gestito da Riksoft (unica eccezione immobiliare.it nonostante faccia parte del multiportale a pagamento). Sono inoltre evidenziate le relazioni tra portali: ad esempio cliccando wikicasa si evidenzia con un'animazione anche l'azione su commerciali.it.

(2)
Int. Imm.: Rifatta da zero la parte di interrogazione multiportale per sapere cosa va online. E` stata divisa in 2 sezioni: un riassunto problemi che mostra immediatamente tutti i problemi correggibili, ed una pagina di dettaglio portale per portale che ora tiene conto delle regole specifiche, portale per portale. Per ogni portale si possono vedere gli scartati, i bloccati volutamente dall'agenzia, e cio` che sara` accettato. Per ogni portale un box laterale mostra regole di esclusione ed eventuali altre informazioni utili.

(3)
Int. Imm.: nel riassunto dei problemi multiportale e` stato messo un indicatore grafico per controllo qualita` annunci, che mostra il punteggio di qualita` generale espresso in valore da 1 a 100, dove 1 e` qualita` pessima e 100 ottima. La barra cambia colore da rosso/arancio/verde in base al punteggio (verde superando 79 punti).

(4)
Ins. Imm.: selezionando ND nella classe energetica automaticamente inserisce 0 come EPgl. In precedenza andava digitato manualmente.

(5)
Ins. Imm.: Migliorato l'avviso al salvataggio di immobili con classe energetica ND. Viene evidenziato che non e` un errore che impedisce il salvataggio, ma un avviso relativo alla normativa italiana.

(6)
Personalizz. cartello vetrina: nella scelta del font, DataDomus usa una finestra di dialogo di Windows la quale mostra anche le caselle per sottolineato e barrato. DataDomus in realta` non usava tali caselle e tuttavia non potevamo rimuoverle essendo parte di Windows. Soluzione: ne abbiamo implementato l'uso a fine di uniformita` operativa.

(7)
Nuova versione dizionario ortografico (dati e algoritmo) 20210528

Correzioni

(1)
Ins. Imm.: bug cosmetico. Background diverso tra prestazione invernale ed estiva sotto ai pulsanti delle faccine della prestazione energetica. Corretto.



Versione 11.0.0

Novita`/Migliorie

(1)
Nuova versione dizionario ortografico 20210511 e software aggiornato.

(2)
Ins. Rich.: come per l'inserimento immobili (v 10.2.0 punto 4), anche per le richieste e` ora possibile modificare la data di inserimento immobile, sia in fase di creazione che successivamente. Puo` tornare utile per chi appunta ed inserisce le richieste in giorni successivi ma desidera mantenere la data originale del contatto. Essendo un'operazione particolare e` semi-nascosta: entrando in modifica di una richiesta gia` inserita, va cliccata la scritta che mostra la data di inserimento nel primo riquadro (quello del richiedente). Oppure in fase di inserimento, va cliccato lo spazio vuoto dove compare normalmente tale data. Un aiuto all'individuazione lo si ha dal fatto che quando il cursore del mouse passa su tale campo, da freccia si trasforma in mano. Cliccando questa zona compare una finestra di dialogo per il cambio data.

(3)
Ins. Imm.: in precedenza, quando l'agenzia attivava l'opzione di creazione automatica del rif. interno basato su nome utente, entrando in modifica di un immobile e cambiando l'incaricato del contatto, veniva modificato di conseguenza anche il rif. int. Ora non piu`: tale comportamento persiste ma solo in fase di creazione dell'immobile. Una volta salvato, entrando in modifica la variazione dell'incaricato del contatto non influisce piu` sul riferimento interno. Questo semplifica la vita dato che l'agenzia quasi mai cambia il rif. int. ad immobili gia` creati/pubblicizzati e nel caso servisse farlo e` comunque possibile manualmente con l'iconcina ingranaggio.

(4)
Ins. Imm.: il pulsante per nascondere il venditore ai visitatori, ora non oscura piu` l'indirizzo se questo e` impostato come pubblico (l'iconcina del mondo senza x rossa). Questo perche' se si e` deciso di pubblicare l'indirizzo online, non ha senso nasconderlo in agenzia.

(5)
Tabella anagrafiche: non e` piu` richiesto essere amministratori per accedervi dato che comunque chiunque puo` farci accesso da richieste o immobili. In ogni caso ora rientra nelle limitazione ACL introdotte con questa versione grazie alle quali si possono limitare specifici operatore nella visione di richieste e/o venditori (vedere piu` in basso).

(6)
Opzioni generali: I campi della sez. Internet vengono epurati di eventuali erronei spazi laterali per diminuire la possibilita` di errori nei copia/incolla.

(7)
Tabella Staff e l'intero gestionale: implementato sistema ACL (Access Control List) per definire privilegi utente per utente, utile soprattutto in caso di collaboratori temporanei.
E` possibile limitare: la visione dei venditori, la visione dei richiedenti, la modifica degli immobili, la modifica delle richieste, l'aggiornamento sito.

I dettagli delle limitazioni sono i seguenti:

(a)
Nell'inserimento immobili: L'utente a cui e` applicata la limitazione di visione dei venditori non potra` vedere: l'anagrafica del venditore, l'indirizzo immobile, coordinate e mappa (a meno che l'indirizzo non sia impostato per visione pubblica), i comproprietari, come raggiungerlo, note sui contatti, segnalatore, condizioni al segnalatore, descrizione immobile ad uso interno. Inoltre potra` effettuare solo stampe per il pubblico (non quelle per uso interno). Gli e` inoltre impedito di cambiare incaricato del contatto (viceversa potrebbe modificare l'immobile in suo nome e vedere anche il venditore).
Il pulsante di cronologia mostra solo i venditori di cui e` incaricato del contatto.
Il pulsante di invio email funziona solo con immobili di cui e` incaricato del contatto.
Il pulsante mostra/nascondi venditore funziona solo sugli immobili di cui e` creatore/incaricato.

(b)
Nell'interrogazione immobili, per l'operatore limitato in visione venditori, le colonne dei risultati che mostrano il venditore e l'indirizzo vengono riempite solo se l'utente che subisce la limitazione e` l'incaricato del contatto per tale immobile. L'indirizzo e` visibile comunque se e` settato pubblico.
Le stampe possibili sono solo quelle per il pubblico.
Se si arriva nell'interrogazione immobili a seguito di incrocio, il pulsante per invio email funziona solo se l'utente e` il creatore/incaricato di tale richiesta. Quando non e` un incrocio non sussiste alcun problema dato che la funzione di invio email non mostra automaticamente nessuna email.

(c)
Nelle anagrafiche, l'utente oggetto della limitazione sui venditori puo` solo vedere/cliccare i dati dei venditori da lui inseriti. Stesso funzionamento per la limitazione sugli acquirenti. Funziona comunque il sistema di avviso se l'utente tenta di inserire un venditore/acquirente gia` esistente, nel qual caso mostra tutti i venditori/acquirenti con stesso identico nome (viceversa l'utente limitato sarebbe costretto a creare un indesiderato duplicato).
Inoltre se arriva nell'anagrafica cliccando il pulsante venditore da un immobile di cui e` l'incaricato del contatto, potra` vedere l'anagrafica del venditore anche se non da lui creato dato che se ha creato l'immobile o gli e` stato assegnato, deve averne pieno controllo (se cosi` non fosse basta non renderlo incaricato del contatto). Stessa cosa per la limitazione sulle richieste.
Tutte le stampe sono disabilitate ad eccezione della stampa "Utente selezionato".
Il pulsante di cronologia mostra solo le anagrafiche di cui e` il creatore.
Il pulsante per cercare telefoni/emails non e` usabile.
Il pulsante per cercare tutti gli immobili/richieste non e` usabile.

(d)
Nelle interrogazioni richieste, per gli operatori limitati in visione acquirente,
nell'elenco dei risultati non viene mostrato il richiedente a meno che l'operatore limitato non ne sia l'incaricato del contatto.
L'invio email per incrocio invia solo a quelle richieste di cui l'utente e` incaricato del contatto (quando non e` un'incrocio la funzione non e` abilitata in ogni caso).
L'estrazione emails non e` possibile.
Le stampe possibili sono solo quelle per i venditori dato che non contengono l'anagrafica del richiedente ne' del venditore.

(e)
Nell'inserimento richieste, per gli operatori limitati in visione acquirente,
la cronologia mostra i nomi solo delle richieste di cui e` incaricato.
Non puo` cambiare l'incaricato del contatto.
L'invio email gli e` permesso solo sulle richiede di cui e` l'incaricato del contatto.
La stampa non e` possibile.
La linguetta "Imm. segnalati" mostra solo i venditori per le richieste di cui e` incaricato.

(f)
Negli incroci, per gli operatori limitati in visione venditori non cambia nulla dato che non viene fatto uso di nomi venditori negli incroci. Invece, per gli operatori limitati in visione acquirente,i nomi dei richiedenti saranno mostrati solo per richieste di cui l'operatore e` l'incaricato del contatto.
Le stampe sono tutte possibili, ma nella stampa ad albero vengono nascosti i nomi dei richiedenti a meno che l'operatore non ne sia l'incaricato del contatto e nelle altre stampe viene saltata la lettera di segnalazione immobile per quegli acquirenti di cui l'operatore non puo` vederne nome/indirizzo per via della limitazione.

(g)
Nelle visite, per l'operatore limitato in visione acquirenti,
il pulsante di cronologia mostra solo il nome dei richiedenti di cui l'operatore limitato e` l'incaricato del contatto. Per gli altri vedra` solo il codice.
L'incaricato del contatto non e` modificabile e tutte le interrogazioni si riferiscono quindi solo all'operatore. Stessa cosa in "Imposta filtro".

Il pulsante "Verif. esist." del codice immobile, se l'operatore e` limitato nella visione venditori, non mostra l'indirizzo a meno che non sia pubblico o che l'operatore ne sia l'incaricato del contatto.
Il pulsante "Verif. esist." del codice richiesta, se l'operatore e` limitato nella visione acquirenti, non mostra il dettaglio cliente a meno che l'operatore non ne sia l'incaricato del contatto.
Stesso comportamento dei pulsanti "Verif. esist." si ha con la selezione di una visita dal pulsante cronologia o in altro modo.
I pulsanti "Lista visite" sia per immobile che richieste, mostrano in elenco solo le visite di cui l'operatore e` l'incaricato del contatto.
La stampa opera solo sulle visite in lista ed in elenco possono solo esserci quelle di cui l'operatore limitato ne e` l'incaricato, per cui anche le stampe sono protette.
La funzione di export agenda non permette di cambiare incaricato del contatto pertanto puo` esportare solo la propria agenda.
In linea generale: se l'operatore e` limitato in visione richiedenti, vedra` solo quelli di cui e` l'incaricato del contatto. Idem per i venditori se e` limitato nella vista dei venditori.

(h)
Nell'agenda contatti, l'operatore limitato in visione venditori o acquirenti
non puo` cambiare l'incaricato del contatto pertanto vede solo i propri appuntamenti e cosi` per le stampe.
Il pulsante per nuova interrogazione non cambia l'incaricato su "Indiff." come avviene normalmente.
La funzione di export agenda non permette di cambiare incaricato del contatto pertanto puo` esportare solo la propria agenda.

(i)
In gestione pubblicita`, l'operatore limitato in visione venditori ha come unica limitazione che l'elenco dei risultati non mostra il venditore a meno che l'operatore non ne sia l'incaricato del contatto.
Per il resto l'operatore ha il 100% delle funzioni disponibili dato che trattandosi di dati che vanno in pubblicita` non c'e` niente che un collaboratore/dipendente non debba vedere.


Correzioni

(1)
Ins. Imm.: quanto l'agenzia adottava il riferimento interno basato sul nome utente dell'incaricato, l'automatismo che crea tale codice incrementava erroneamente il codice anche ad ogni successiva modifica. Corretto. Una volta assegnato non varia mai piu` a meno che non lo si modifichi manualmente.

(2)
Ins. Rich.: Nel primo riquadro (richiedente), il campo che mostra la data di ultima modifica dell'anagrafica non era visibile perche' il campo era troppo poco largo. Inoltre il campo dei recapiti era leggermente poco alto e mangiava 1 pixel dal gambo alla lettere "p".


Versione 10.3.0

Novita`/Migliorie

(1)
Anagrafiche: in alto alla finestra sono state aggiunte delle caselle che influiscono sull'elenco evidenziando a scelta venditori/acquirenti e/o aziende/privati in modo da individuare visivamente meglio cio` che si sta cercando.

(2)
Anagrafiche: 4 nuove opzioni permettono di stampare l'elenco totale di venditori, acquirenti, aziende, privati.

(3)
Int. Rich.: Tra i filtri primari e` stato aggiunto il campo "Azienda" che permette di filtrare le richieste fatte da aziende (selezionando Si`), privati (selezionando No) o entrambi (selezionando Indiff.).

(4)
Int. Imm.: Tra i filtri primari e` stato aggiunto il campo Azienda che permette di filtrare gli immobili forniti rispettivamente da aziende (selezionando Si`), privati (selezionando No) o entrambi (selezionando Indiff.).

(5)
Int. Imm. e Rich.: velocizzata interrogazione di circa il 20%.

(6)
Nuova versione 20210413 del dizionario per correzione ortografica.

(7)
Nuova versione 3 del DB Comuni (Aggiunto Misiliscemi).


Versione 10.2.1

Novita`/Migliorie

(1)
Aggiornamento dizionario per correzione ortografica. Ver. 20210331.

Correzioni

(1)
Ins. Imm.: l'incrocio diretto generava errore di overflow se nella scheda immobile non erano stati assegnati valori ai campi: Piano, Vetri, Cucina, Stato occupazione. Corretto.

(2)
Ins. Imm.: nell'incrocio diretto, il campo condizionatore non passava all'interrogazione richieste il valore giusto. Corretto.




Versione 10.2.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: la cronologia (pulsante orologio) include ora anche il codice immobile.

(2)
Ins. Rich.: la cronologia include ora anche il codice richiesta

(3)
Int. Imm.: nella linguetta "Piattaforma online" sono stati aggiunti i controlli di assenza per immagini, prezzi, mq e locali, onde meglio identificare in propria autonomia quegli immobili che avranno difficolta` di pubblicazione sui portali o un posizionamento peggiore laddove usano un controllo di qualita` annunci.

(4)
Ins. Imm.: E` ora possibile modificare la data di inserimento immobile. L'operazione puo` essere utile ai nuovi utenti che inseriscono immobili in carico gia` da prima dell'uso di DataDomus. Essendo un'operazione particolare e` semi-nascosta: entrando in modifica di un'immobile gia` inserito, va cliccata la scritta che mostra la data di inserimento nel primo riquadro (quello del venditore). Oppure in fase di inserimento, va cliccato lo spazio vuoto dove compare normalmente tale data. Lo si individua perche' il cursore del mouse da freccia si trasforma in mano. Cliccando questa zona compare una finestra di dialogo per il cambio data.

(5)
Ins. Imm.: capita ogni tanto che qualcuno pensi ingenuamente di rinominare files .png in .jpg per forzare DataDomus ad accettarli. Cosi` facendo invece DataDomus andava in crash. Per evitare questo problema, abbiamo aggiunto un controllo di analisi del file. Adesso DataDomus si accorge del "trucco" ed avvisa l'utente che l'immagine e` corrotto o e` una falsa estensione. Questo controllo viene effettuato nel box di inserimento foto singola e nell'inserimento rapido, sia come immagine singola o in gruppo e sia fatto per trascinamento che per selezione.

(6)
Opzioni generali: Come per il punto precedente, e` stato aggiunto un controllo sulla validita` dell'immagine nella finestra di inserimento del logo agenzia.

(7)
Personalizz. cartello vetrina: Come per il punto precedente, e` stato aggiunto un controllo sulla validita` dell'immagine nella finestra di inserimento del logo per il cartello vetrina.

(8)
Aggiornamento dizionario per correzione ortografica. Ver. 20210301.


Correzioni

(1)
Il componente ocx usato da DataDomus per i pulsanti poteva essere cliccato anche quando disabilitato mettendo il fuoco sul pulsante e premendo la barra sulla tastiera. Corretto in modo che anche la tastiera non abbia effetto.


Versione 10.1.0

Novita`/Migliorie

(1)
Realizzata una classe software (CErrMarker) per l'evidenziazione intuitiva degli errori nei campi di inserimento.

(2)
Ins. Imm.: implementato uso di CErrMarker.

(3)
Ins. Rich.: implementato uso di CErrMarker.

(4)
Ins. Anagr.: implementato uso di CErrMarker.

(5)
Opzioni backup: la finestra dove si settano le opzioni per il backup aveva come valori predefiniti 0 nell'intervallo di tempo e 0 nel campo "Usa al massimo" (ovvero illimitato). Per evitare, che l'utente sbadato attivi il backup lasciando tali valori, i quali saturerebbero il disco in poco tempo, abbiamo modificato tali valori predefiniti in 1 ora come intervallo di backup e 5000MB come limite spazio. Questi valori sono ovviamente modificabili a piacimento.


Correzioni

(1)
Ins. Imm.: quando si modifica un qualsiasi campo della scheda immobile e si tenta di chiuderla senza salvare, DataDomus mostra l'avviso: "Si sta uscendo senza salvare! Uscire comunque?". Alcuni dei nuovi campi introdotti con la v.10 non erano inclusi nel controllo che genera l'avviso. Corretto.




Versione 10.0.1

Correzioni

(1)
Un errore in una funzione impediva di salvare la scheda immobile se nelle nuove caselle a discesa introdotte nella v.10 non era stato inserito qualcosa. Corretto.

(2)
Negli incroci ad albero, quando si posiziona il mouse sopra una casella di spunta con dicitura abbreviata, compare il testo per intero. Per alcune caselle veniva mostrato un testo sbagliato. Corretto.



Versione 10.0.0

Novita`/Migliorie

(1)
Ins. Imm.: I campi "Vista x", "Descr. Vista x", "Distanza x" e "Descr. distanza x", sono stati spostati dalla scheda "Dati principali" ad "Altre informazioni".

(2)
Ins. Imm.: Aggiunto campo numerico "Anno costruz." che affianca il gia` esistente "Epoca costruz.". La differenza tra i due sta nel fatto che Epoca serve ad indicare la descrizione di un periodo incerto (es. "Fine 900"), mentre "Anno costruz." e` un anno preciso. Solo quest'ultimo viene usato online. Quando presente l'anno ha la precedenza su qualsiasi punto in cui precedentemente veniva usato "Epoca costruz." (ad esempio nelle stampe).

(3)
Ins. Imm.: Il capo "Piano" e` diventato "Note sul piano" e continua ad essere un campo che resta solo in agenzia per qualsiasi indicazione descrittiva relativa al piano. Questo campo e` stato spostato piu` in basso ed affiancato da 3 nuovi campi che invece vanno anche online:
- "Piano": indica il piano a cui si trova la proprieta`. Se composta da piu` piani questo indica il piano di ingresso.
- "Livelli": indica su quanti livelli si estende la parte in vendita/affitto
- "Totali": indica il totale piani dell'edificio che contiene la parte in vendita.
Questi 3 campi vanno anche online.

(4)
Ins. Imm.: nuovo campo "Spese cond." per le spese condominiali vicino al campo prezzo. Per l'invio online o stampe al pubblico segue le sorti del prezzo: se al prezzo viene vietata la visione al pubblico la stessa cosa avviene per le spese condominiali. NOTA: nella linguetta "Altre informazioni" il campo "Spese condominiali" e` diventato "Note relative a spese condominiali", da usare per ulteriori informazioni oltre al semplice costo.

(5)
Ins. Imm.: nuovo campo "Stato occupazione". Fa parte dei campi inviati online.

(6)
Ins. Imm.: Linguetta IPE trasformata in "Energia".

(7)
Ins. Imm.: Riscaldamento fa ora parte della linguetta Energia ed e` affiancato dai nuovi campi
- "Fonte energia": es. Gas, Pellets, ecc.
- "Tipo dispositivo": es. Caldaia, Pannelli solari, ecc.
- "Tipo diffusione": es. Termosifoni, A pavimento, ecc.

(8)
Ins. Imm.: Sempre nella linguetta "Energia", nuovi campi
- "Condizionatore" con casella di spunta per indicase se condominiale e/o autonomo.
- "Infissi" (metallo, legno, ovc)
- "Vetri" (Singoli, doppi, tripli)
- "Orientamento" (nord, est, sud, ovest)

(9)
Ins. Imm.: La modifica del punto 7 lascia spazio vuoto che e` stato riempito spostandovi i campi "Ingresso indipend.", "Imm. prestigio", "Spazio esterno" che ora sono quindi al lato di "Asta"

(10)
Ins. Imm.: Nuovo campo cucina (abitabile, semi abitabile, cucinotto, angolo cottura).

(11)
Ins. Imm.: Nuovi campi "Soffitta", "Taverna", "Portineria", "Antifurto", "Porta blind.", "Idromassaggio", "Campo tennis", "Cancello elettr."

(12)
Ins. Imm.: Riarrangiato ordine delle caselle di spunta nella linguetta "Dati principali"

(13)
Ins. Imm.: Modificata stampa sintetica interna in modo che se sono stati inseriti i nuovi campi relativi al piano, hanno priorita` su "Note sul piano".

(14)
Ins. Imm.: Modificata la stampa dettagliata per uso interno, per includere quasi tutti i nuovi campi. Per quanto riguarda l'anno di costruzione, ha la precedenza sul campo "Epoca". Ad esempio, se in Epoca l'agenzia inserisce "Fine 900", e viene inserito 1980 in "Anno costruz.", sara` usato solo quest'ultimo. Se invece manca l'anno di costruzione viene usata l'epoca.

(15)
Ins. Imm.: Modificata stampa super dettagliata cliente per includere quasi tutti i nuovi campi.

(16)
Ins. Imm.: La stampa super dettagliata cliente mostra ora anche l'indirizzo dell'immobile qualora non sia stato bloccato al pubblico (icona col mondo e la x rossa sopra il campo indirizzo).

(17)
Ins. Imm.: Nella stampa dettagliata interna e super dettagliata al pubblico, il campo "Spese condominiali" e` stato rinominato in "Note relative a spese condominiali" per adeguarsi alla modifica del punto 4, dato che ora esiste un altro campo specifico per contenere solo la cifra e tale cifra viene invece mostrata in alto assieme alle altre caratteristiche.

(18)
Int. Imm.: Modificate stampe esattamente come nella finestra di inserimento immobili.

(19)
Int. Imm.: aggiunto ad "Altri filtri":
stato occupaz., piano, condizionatore, vetri, cucina
e riarrangiato l'ordine dei campi per soddisfare al meglio logica e grafica.

(20)
Int. Imm.: nella personalizzazione dell'elenco risultati, le colonne opzionali contengono ora tutti i 22 nuovi campi. Inoltre e` stato aggiunto il campo "Ascens." (ascensore) che si sposa bene col campo "Piano".
ATTENZIONE: L'agenzia deve riselezionare le colonne opzionali di proprio interesse perche' i valori precedenti non sono piu` validi.

(21)
Ins. Rich.: Aggiunti 5 nuovi campi che partecipano agli incroci: Piano, stato occupazione, condizionatore, vetri, cucina.
ATTENZIONE: il precedente campo "Piano" e` ora "Note piano", mentre il nuovo campo piano e` un campo non equivocabile dato che si puo` solo scegliere tra le voci in elenco.

(22)
Ins. Rich.: Modificato posizionamento di quasi tutti i campi per adattarsi al meglio a logica e grafica. In particolare, "Asta" e` ora nella linguetta dei dati principali, cosi` come l'icona per gli allegati spostata per far spazio in "Altre informazioni" dove sono presenti 5 nuovi campi.

(23)
Int. Rich.: nella personalizzazione dell'elenco risultati, le colonne opzionali contengono ora 6 nuovi campi in piu`: Cucina, Ascens., Piano, Condiz.re, Vetri, Cucina, Stato occup.

(24)
Int. Rich.: nell'elenco risultati, non viene piu` usata la dicitura "Indiff." bensi` viene lasciato il campo vuoto. Questo rende l'elenco meno affollato di scritte, migliorandone la visibilita`

(25)
Incroci ad albero: Aggiunti 5 nuovi campi opzionali per l'incrocio. Per non mangiare spazio in altezza e` stata usata una terza colonna di caselle di spunta, allargando un po' la larghezza della finestra.

(26)
Opzioni generali: nelle nuove installazioni il valore predefinito per il campo "Giorni indietro nelle interrogazioni" e` passato da 365 (1 anno) a 3650 (10 anni), dato che e` raro che un'agenzia sia cosi` efficiente da concludere gli incarichi in 1 anno o cosi` grande da dover limitare le la quantita` nelle interrogazioni a scopo di performance.

(27)
Ins. Imm.: nella linguetta "Mappa", nel box "Dettaglio di conversione", il valore predefinito passa dal precedente "Comune + localita`" a "Comune + Via" dato che e` l'opzione percentualmente piu` usata dalle agenzie.

(28)
Ins. Imm.: Le coordinate della mappa sono ora validate per impedire valori errati che potrebbero generare problemi ai servizi online.

(29)
Ins. Imm.: Nella linguetta mappe, modificato il testo del box 4 per adeguarsi al nuovo funzionamento di Google Maps.

(30)
Int. Imm.: aggiunta ricerca per Provenienza e Segnalatore tra i filtri primari e modificata leggermente la grafica.

(31)
Ins. Imm.: nella linguetta "Multiportale", nell'elenco delle esclusioni figurano anche James Edition e Cliccasa. James Edition e` stato aggiunto perche' non e` piu` gratuito salvo casi particolari.

(32)
Int. Imm.: aggiunti i pulsanti per James Edition e Cliccasa

(33)
Aggiorna web: modificata per trasferire online i 22 nuovi campi.

(34)
Opzioni generali: il settaggio del backup impedisce ora di scendere sotto una frequenza di backup inferiore a 15 minuti.

(35)
Nuova versione del dizionario usato da RE Editor. Contiene tutte le nuove parole incontrate durante l'apprendimento dagli annunci pubblicitari di tutte le agenzie che usano il nostro gestionale (ovviamente solo quelle giuste). Versione 19/1/2021.

(36)
Guida: aggiornato help per rispecchiare tutte le novita`. Inoltre migliorati alcune spiegazioni relative a funzioni gia` esistenti.


Correzioni

(1)
Ins. Imm.: La stampa super dettagliata mostrava il prezzo anche se nella scheda immobile era stato bloccato con l'iconcina del mondo con la x rossa. Corretto per rispecchiare il manuale. Anche la descrizione che compare ponendo il mouse sopra l'icona e` stata modifica per rendere noto che non blocca solo l'invio online bensi` qualsiasi forma di pubblicazione al pubblico (incluse quindi le stampe e le emails).

(2)
Ins. Imm.: L'icona del mondo sopra il campo indirizzo non aveva il cursore a manina come tutte le altre icone di questo tipo. Corretto.

(3)
Int. Imm.: l'ordinamento delle colonne opzionali relative al numero camere, bagni e locali era alfabetico invece che numerico. Lo si poteva notare solo quando il numero superava 9 in quanto ordinando, il 10 veniva dopo l'1 e prima del 2. Corretto.


Per elenco di versioni inferiori alla 10 clicca qui